Sponsorizzaci e supportaci nella nostra avventura!
Visita il sito della Regione Toscana

CON IL PATROCINIO DELLA

REGIONE TOSCANA

Diventa nostro fan su Facebook Leggi il diario del viaggio

Torna alle News...

29.03.2008 // La terra di Gengis Khan - da "I Viaggi" di Repubblica

E' un piacere segnalare un bellissimo articolo su Gengis Khan e la Mongolia scritto da Antonio Politano per la rivista "I Viaggi" di Repubblica uscita il 13 marzo. Sotto riportiamo alcuni passaggi, l'articolo completo lo trovate QUI. Le bellissime foto sono di Antonio Politano.

"...La vita e la leggenda del signore della guerra che "conquistò il mondo senza scendere mai da cavallo" sono al centro di Mongol, nomination per il premio, del regista russo Sergei Bodrov..."

"...In Mongolia l'orgoglio nazionale gonfierà ancor più il petto. Considerato fino a pochi anni fa un simbolo di feudalesimo, Gengis Khan è oggi riconosciuto come il padre fondatore della patria, il perno dell'identità a lungo repressa da zaristi o cinesi, l'icona venerata. Le sue sembianze sono riprodotte su francobolli, bottiglie di vodka, banconote. Per il Washington Post è "l'uomo del millennio"; secondo una ricerca resa nota dall'American Journal of Human Genetics circa 17 milioni di persone nel mondo discendono direttamente da lui..."

"...Nell'area dell'unica vera grande città del paese si concentra ormai quasi un milione dei due milioni e mezzo di mongoli..." "...Appena fuori la capitale, lo scenario muta. In gran parte, diventa privo di presenza umana. Per lo sguardo del viaggiatore amante dei grandi spazi, è un piacere. Si vedono piccoli gruppi di gher alle pendici delle colline ondulate prive di alberi, al limitare delle valli, in posizione strategica per controllare la piana dove pascola il bestiame e i fianchi dei rilievi dove si inerpicano gli animali. Terre senza recinzioni..."

 

 

 

 

Chi è Antonio Politano?
Antonio Politano ha fatto della sua passione - il viaggio - la sua professione. Giornalista e fotografo freelance, realizza reportage per diverse testate, principalmente per La Repubblica, L'Espresso e National Geographic Italia. Appassionato di geografia e di letteratura di viaggio, dopo essersi laureato in Scienze Politiche ha iniziato a scrivere di Africa e a viaggiare oltre Europa, attratto in particolare da mete lontane. Ha viaggiato in tutti i continenti (eccetto in Artide) ed è vissuto tre anni in Africa occidentale (lavorando per le Nazioni Unite). Preferendo la libertà del freelance alla carriera di funzionario internazionale, ha ripreso a scrivere e fotografare, compiendo viaggi e soggiorni di approfondimento in varie aree (tra cui l'India, il Sudamerica, l'Antartide, il Pacifico meridionale, l'Australia, il Mediterraneo orientale). È autore dell'Agenda del viaggio e de I colori della luce. Dirige Sguardi, rivista on-line di viaggio e fotografia. Una sua immagine si è aggiudicata la categoria Natura della sezione italiana dei Fujifilm European Press Photo Awards 2004. Ha esposto a Milano, Roma, Brescia, Genova, Tokyo. Ha realizzato alcuni documentari tv e ha collaborato con diversi tour operator, guidando gruppi e producendo materiale informativo. Quando non viaggia, vive e lavora a Roma insieme a Loretta e ad Alice e Federico.

 

 

Segnala l'articolo su...

 

 





S